giovedì 24 novembre 2016

Cinema in Pillole # Alabama Monroe

Mancavano da un pò le mie pillole cinemose ma recupero subito con questo MERAVIGLIOSO film belga che ho avuto finalmente il piacere di vedere. Era nella mia lista da tempo ma non avevo ancora avuto modo di vederlo.
E niente ragazzi se non lo avete ancora visto DOVETE recuperarlo. Punto.





REGIA: Felix Van Groeningen;
ANNO/LUOGO: 2012/ Belgio;
GENERE: drammatico (abbestia);

"C'è sempre qualcosa di bello nella vita che valga la pena mettere sul proprio corpo."

voto: * * * * * 

Da vedere perchè: 
è un film completo;
crea emozioni forti e fa pensare;
si piange come fontane;
gli attori sono bravissimi, compresa la bambina;
la fotografia è bellissima;
ti viene voglia di tatuarti anche l'anima;
la colonna sonora ti entra dentro;
si affrontano temi difficili con maestria e sensibilità.


Note Dolenti: **SPOILER** proprio a cercarle ho storto 
vagamente il naso sul finale quando vediamo l'anima (?) di Elise 
vagare per l'ospedale come un fantasma (?)
Avrei preferito non ci fossero cose "inspiegabili" 
così che lo spettatore fosse libero di decidere a cosa credere.
**fine SPOILER*
Resta comunque una piccolezza, 
nel suo complesso è uno dei film più belli che io abbia visto.

Consigliato: Assolutamente si!

2 commenti:

  1. Film stupendo, che mi aveva straziato ai tempi.
    Bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ricordo che ne parlasti bene. Mi ero promessa di recuperarlo poi è passato il tempo e l'avevo dimenticato, MALE!
      Fortuna che con il cinema non è mai troppo tardi ;)

      Grazie per esser passato!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...