lunedì 18 maggio 2015

Cinema in pillole # Jane Eyre (2011)

Dopo essermi divorata TUTTO il romanzo in 3 giorni (era una vita che volevo leggerlo e alla fine, costretta in casa con l'influenza, cel'ho fatta) *.* :D 
inutile dire che ho subito deciso di vedermi anche una delle versioni cinematografiche e son partita da quella più recente:



REGIA: Cary Fukunaga;
GENERE: drammatico, romantico.

"Io sono una donna libera e morirò libera"

voto: * * * / * 
(perde una stella per colpa del finale)

Da vedere perchè: se avete letto il romanzo lo troverete molto fedele;
Fassbender è meraviglioso ed è perfetto per il ruolo;
Le ambientazioni e i dialoghi sono molto fedeli, tolte alcune scene qua e là.
Belle le musiche e la fotografia.

Note Dolenti: la protagonista è un pò troppo graziosa rispetto a quella descritta nel romanzo, (a dirla tutta anche Fassbender ma lui si può perdonare :P );
Il finale, che era bellissimo, qui è troppo sbrigativo e buttato via. Peccato!

Consigliato: si!

2 commenti:

  1. Dovrò vederlo, perché questo regista ha curato la regia di "True detective", serie che ho adorato. Prima però cercherò di leggere il libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la rigia infatti non delude a mio parere ;)
      True Detective devo assolutamente vederlo me ne parlano tutti benissimo ;)

      Riguardo al romanzo, si leggilo perchè è un classico e merita. Armati di pazienza però perchè alcune parti sono davvero interminabili :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...