giovedì 25 settembre 2014

Cinema in pillole # Snowpiercer

  Bong Joon-ho per me oramai è Amore..


Regia: Bong Joon-ho;
Anno: 2013;
Genere: drammatico, apocalittico

voto: * * * *

Da vedere perchè:  è avvincente, violento e duro al punto giusto, commuove, irrita e fa pensare.
Ottimo il cast, persino Capitan America nei panni 
del protagonista funziona! :D;
Ha un taglio statunitense ma riesce comunque a mantenere qua e la la poetica dei film orientali specie sul finale;
Ha un'ottima fotografia e montaggio;
Bellissimo il messaggio sociale/ambientalista tipico di Bong Joon-ho (già ritrovato in The Host e in Madre)

Note Dolenti: il finale forse un pò troppo veloce rispetto al resto;

Consigliato: direi proprio di SI!

3 commenti:

  1. A me Cap proprio non ha convinto, ma comunque questo, nonostante le sue piccole cadute ogni tanto, resta un signor film!

    RispondiElimina
  2. Per me, invece, considerato il regista, una grandissima delusione.

    RispondiElimina
  3. @Jean
    Io sul buon vecchio Cap avevo così basse aspettative che mi ha piacevolmente stupita :D

    @James
    Beh che c'entra non è il suo film migliore (Madre e the Host sono decisamente più belli) ma come primo tentativo in versione statunitense per me non se l'è cavata male

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...