giovedì 10 febbraio 2011

Scarface

















REGIA: Brian De Palma;
ANNO/LUOGO: 1983/ U.S.A;
GENERE: mafia, drammatico;
ATTORI PRINCIPALI: Al Pacino, Steven Bauer, Michelle Pfeiffer, F.Murray Abraham.;
COLONNA SONORA: Giorgio Moroder.

"Io tutto quello che ho a questo mondo sono due cose:
le palle e la mia parola, e le ho sempre onorate, tutte e due. 
Mi sono spiegato?"

voto: * * * *

Miami 1980, Antonio Montana detto Tony e Manolo Ribera sono due giovani cubani appena giunti negli USA dopo esser stati liberati dal carcere.
Entrano subito nel giro della mala vita lavorando per Frank Lopez, il più importante gangster della città.
Ma a Tony questo non basta e farà di tutto per diventare il più grande dei boss...

*attenzione! contiene spoiler*
5 anni fa mi è stato regalato il dvd in versione speciale di questo film e fino a ieri non avevo trovato il coraggio di guardarlo tanto era il timore che fosse una cavolata senza pari... invece: SACRILEGIO perchè questo film è una figata!
Non ho smesso di ridere per tutta la prima ora in cui ci viene presentato il mitico Tony Montana (un misto tra Corona, Rambo e tutti i maranza della storia XD) che, una battuta (involontaria) dopo l'altra, ci fa letteralmente spisciare! XDDDD
La storia di un uomo pronto a tutto per ottenere il potere, i soldi e le donne. Un uomo che riesce ad arrivare all'apice per poi rimanerne totalmente schiacciato e annientato.
Per come ne avevo sentito parlare, mi aspettavo un film moooolto più violento, sarà che guardo film splatter a colazione o che basta accendere la tv per vedere di peggio ma seriemente parlando, è si un film basato sulla violenza ma non si vede assolutamente nulla! Se si rimane impressionati da alcune sequenze (come quella della sega elettrica) il merito è della sapiente regia che ci fa soffrire e tremare senza mostrarci nulla di nulla!
Gli attori scelti sono perfetti per i personaggi che interpretano e ci regalano un ottimo livello recitativo; in primis lui: Al Pacino nei panni del protagonista che è semplicemente perfetto! così come il suo amico Manny (Steven Bauer), Michelle Pfeiffer che interpreta Elvira, la donna dei suoi sogni e Murray Abraham che con le sue facce epocali ci regala sempre un sogno XD. Il doppiaggio italiano purtroppo leva molto alle interpretazioni specialmente ad Al Pacino e a Bauer che nel doppiaggio originale hanno un accento spagnoleggiante davvero realistico, peccato!
Tecnicamente niente da eccepire, anche perchè, come già detto, molte scene "da effetto speciale" si basano sul non-vedo quindi non c'era modo di sbagliare! La fotografia e i colori son o tipicamente "pastellati" in stile anni 80. Tra le sequenze più belle impossibile dimenticare la fine di Tony quando esala l'ultimo respiro cadendo a rallenty, insieme ad una scarica di proiettili , dentro la piscina creando un'onda di sangue e acqua BELLISSIMO!!!!
La trama, nonostante la durata del film (170 minuti) è incalzante e coinvolge fino all'ultimo anche se, dopo la prima ora, il ritrmo traballa un pochino.
La colonna sonora è tipicamente in stile anni 80 e calza a pennello anche se a tratti ricorda quella de "La Cosa" di Carpenter.
In conclusione questo è un cult e se amate il genere non potete perderlo!

CONSIGLIATO: Assolutamente si!

6 commenti:

  1. Nonostante abbia negativamente influenzato generazioni intere di Corona, è davvero un supercult.
    Grandissimo Pacino, grandissimo film!

    RispondiElimina
  2. film da non perdere anche se non si ama il genere, e un personaggio ancora dannatamente attuale.

    RispondiElimina
  3. Uno dei migliori film di sempre!

    RispondiElimina
  4. Un cult per tutti vedo! Non mi stupisce! :)

    RispondiElimina
  5. bellissimo *_*!!! dovrebbero riproiettarlo al cinema al vis pathè!! deve essere unico, non possiamo mancare!

    RispondiElimina
  6. *Pavona

    Se lo riproiettano SI VA'!!!!! XD
    E deve venire per forza anche il Mery! Lui è Tony!!!!!! XDDDDDD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...